Ciambellone ripieno…

Non potevo non partecipare al meme di DolciRicette, quindi ho affrontato la calura, ho acceso il forno e ho preparato questo ciambellone al cacao, poi ho pensato ma con questo caldo torrido perché non riempire la ciambella con qualcosa di fresco?

4 uova
200 gr di zucchero
350 gr di farina senza glutine
150 ml di olio di mais
una bustina di lievito*
50 gr di cacao*

cioccolato fondente per decorare*
gelato gianduia*
gelato stracciatella*

In una terrina mettete le uova con lo zucchero e sbattete con una frusta elettrica, fino ad ottenere una crema piuttosto densa. Aggiungete l’olio, poi la farina, il lievito e il cacao, precedentemente setacciati. Versate il composto in uno stampo di circa 26 cm e cuocete in forno caldo per circa 40 min a 180°. Al termine della cottura, sfornare e raffreddare completamente.
Togliete la torta dallo stampo, risciacquate lo stampo e foderatelo con pellicola trasparente. Tagliate la superficie della torta, ottenendo uno strato di circa un cm di spessore e mettetelo da parte. Mettete la torta nello stampo e scavate la parte centrale con delicatezza, formando una sorta di canale. Togliete il gelato dal freezer e fatelo ammorbidire per qualche minuto. Io l’ho tenuto in frigo perché con questo caldo più che ammorbidirsi si scioglieva. Riempite il dolce con il gelato, livellate la superficie e coprite con lo strato precedentemente tagliato. Coprite con la pellicola e mettete in congelatore per almeno due ore. Al momento di servire capovolgete la ciambella su un piatto da portata e guarnite la superficie con del cioccolato fuso.

* L’elenco dei prodotti consentiti lo potete trovare sul prontuario alimentare dell’Associazione Italiana Celiachia.

26 Commenti

Aggiungi il tuo
  1. 2
    VanigliAli

    Evvabeh.. ma qui non c’è sfizio: DEVO svenire.
    A-ri-STUMP, come disse la Ietti… stavolta il tonfo non è solo la mascella, son proprio tutta io.. ;-)))
    Bellisimo, spettacolosooo!
    Baciottoli

  2. 4
    Serena

    Ciao Anna
    da quando “qualcuno” mi ha segnalato questo blog, vengo spesso ad ammirare , sopratutto questo dolce. Avrei una proposta…per te, visto che passare attraverso il “qualcuno” non da nessun frutto…. :)))
    Ci fai un dolce, uno semplice, piccolo, che non ti porti via troppo tempo… e ce lo mandi in ufficio con il “qualcuno” che ti dicevo….
    Lui snobba le nostre insistenti richieste e poi ci fa vedere queste foto… non è giusto!!! 🙂
    Intanto continuo a sbavare sul monitor…..
    Ciao
    Serena

  3. 5
    Gaia

    stump…era la mia mascella caduta a terra per la troppa volgia di una fetta!!!mannaggia sei proprio un’attentatrice peggio di vaniglia quando rifila orgie cioccolatose!
    spettacoloooooooooooooooooo

  4. 6
    Micky

    WoW!!!
    Ma hai avuto un’ideona!
    Non amo un granchè i ciambelloni classici perchè ne ho abusato da piccola ;o), ma questo è fantastico. Complimenti

  5. 11
    Silvia

    Proprio ieri Benedetta, mia figlia, mi ha chiesto una torta di compleanno con il gelato dentro e io le ho detto “ma non si può fare…”. Invece si può! ci provo e vediamo se le faccio una bella sorpresa per il suo compleanno.
    grazie mille per l’idea
    Silvia

  6. 12
    Dolcetto

    Ooooo! Spettacolo! Anna per ora il tuo ciambellone è il top!! Non ci sarei mai arrivata ad ideare una ciambella ripiena di gelato! Uau!
    Curiosità: ma quando togli la ciambella dal frezer la pasta come rimane? Bisogna lasciarla “scongelare” un po’.
    Mi sa proprio che lo provo, mi attira un casino!
    Baci e buon week-end

  7. 14
    serenagorgoni

    Grazie mille Anna
    🙂

    per me non c’è nessun problema…. fare l’assaggiatrice è una passione che mi porto da sempre…

    Solo una curiosità: come mai olio di mais e non burro ad esempio????

    Considera che le mie conoscenze si fermano all’uovo sodo che non è neanche un dolce…bah

    (perchè i miei commenti sono nomecognome e gli altri sono semplicemente NOME. sta tecnologia….)

  8. 16
    anna

    Ciao Serena mi fa’ molto piacere ricevere un tuo commento…perchè non fai un salto a casa una sera e così ti faccio assaggiare tutte le mie preparazioni…baci

  9. 18
    anna

    x Serena: sono molto poco tecnologica quindi non so darti una risposta…l’olio al posto del buuro per rendere la torta un po’ più leggera…baci

    x soffron,simoele e alessandra grazie per i vostri commenti un abbraccio

  10. 20
    anna

    x dolci: grazie è stato un piacere parteipare al tuo meme..

    x dolcetto: il pan di spagna nel congelatore non indurisce e sicuramente meno soffice ma non duro…! 😀

    Grazie a tutte ….bacioni

  11. 21
    Saffron

    Veramente spettacolare e ha in sè tutti gli ingredienti che più amo!
    Credo che appena potrò riutilizzare il forno per fare i dolci tenterò di riprodurlo!

  12. 22
    Davide Di Marco

    Ciao, è la prima volta che commento.
    Complimenti per il blog, per le ricette e le foto. Ti seguo da un po' in silenzio e ti scrivo perché devo fare a breve una torta che possa mangiare anche una ragazza celiaca.Volevo fare questo ciambellone ma non ho stampi nuovi e non mi pare che esistano di carta, giusto?
    Avevo pensato a un pan di spagna da tagliare in due o tre parti e farcirlo ma non lo vorrei troppo morbido perché ho paura di romperlo.
    Hai ricette o consigli in merito?
    Per una tortiera da 26 cm.
    Grazie in anticipo.
    Spero di non disturbarti.
    🙂

  13. 23
    Roberta

    Ciao! volevo sapere come fai a rendere la superficie del ciambellone così piatta, anche se capovolta la base a me viene tondeggiante! come fare?

  14. 25
    Esteban

    Anche io mi stavo chiedendo cosa agugingesse la birra all’impasto, non tanto in termini di sapore, ma proprio di “utilite0”.Forse sare0 d’aiuto per la lievitazione, pif9 di quanto non lo sia il classico bicchiere di latte tiepido..(?)Ma sono peggio di S. Tommaso..ergo devo provare pure io..A te e8 riuscito benissimo comunqueA.

Rispondi