Blog

Gnocchi con vellutata di cavolo cappuccio e pesto di pomodori secchi

In casa abbiamo istituito il Daddy Day, il giorno del papà o meglio il  week end del papà. Mi spiego. Nei week end la piccola peste se la spupazza il papà e io posso così dedicarmi ad altro. Ovviamente a cosa posso dedicarmi se non allo spignattamento folle. Cosi  il week end scorso ho prodotto questi gnocchi con una vellutata di cavolo cappuccio e pesto di pomodori secchi. La ricetta è una rivisitazione delle pennette che fa la mia adorata mamma, la pasta viene cotta con il cappuccio e a parte si fa un pomodorino con soffritto di aglio. Poi si mischia il tutto, una macinata di pepe e il piatto è pronto. Semplice e buono.

Gnocchi

Non ero una gran consumatrice di gnocchi, mi piacciono molto ma non avevo ancora in mano una ricetta che mi soddisfacesse abbastanza. Questo fino a quando non ho provato la ricetta dello chef Barontin appresa durante un corso di cucina senza glutine. Gli gnocchi sono leggeri, soffici e non si disfano in cottura. La farina che ho utilizzato è la BiAglut confezione da chilo, anche se la ricetta originale prevede quella da mezzo chilo. Scegliete voi cosa preferite usare 🙂

La pasta all’uovo senza glutine

In questi giorni ho testato il mio nuovo giocattolo, il set per pasta della KA. Un pensiero del  mio compagno per il mio compleanno. Ho fatto la sfoglia per poi fare le tagliatelle. La farina che ho utilizzato è quello di marca Schar (quella per pane e pasta). Questa farina è ottima per la pasta all’uova senza glutine, dona molta elasticità all’impasto e si riesce così a tirare la pasta molto sottile. La farina è reperibile nelle farmacie e negli store che vendono alimenti senza glutine.

Gnocchi

Il bello di avere un blog è quello di poter mettere tante ricettine e magari tra un po’ […]