Blog

Io non mangio da solo

Avrei voluto partecipare al contest di Virginia ma, per mancanza di tempo, non ci sono riuscita. Il contest serviva a creare un calendario e un libro di ricette per l’associazione Progettomondo Mlal.

“Progettomondo Mlal è un’ organizzazione di volontariato internazionale nata nel 1966 per coordinare l’impegno dei tanti laici che in quel periodo decidevano di fare un’esperienza di volontariato in Sud America. Poi è diventata una Ong e di cooperazione allo sviluppo e in 45 anni di ininterrotto impegno ha realizzato più di 400 programmi di sviluppo, indirizzati a rendere i popoli di Africa e America Latina autori della propria crescita, nel rispetto dell’indipendenza delle proprie comunità.”

Il calendario lo potete trovare in vendita ordinandolo all’indirizzo: sostegno@mlal.org o via tel. allo 045.8102105.

Per i milanesi e non Domenica 25 Novembre ci sarà la vendita di decorazioni natalizie in Darsena all’angolo tra viale Gorizia e Ripa di Porta Ticinese (zona Naviglio Grande). Il ricavato andrà al progetto Io non mangio da solo. Io ci sarò insieme ad altre blogger con i miei biscotti decorativi.

Gnocchi con vellutata di cavolo cappuccio e pesto di pomodori secchi

In casa abbiamo istituito il Daddy Day, il giorno del papà o meglio il  week end del papà. Mi spiego. Nei week end la piccola peste se la spupazza il papà e io posso così dedicarmi ad altro. Ovviamente a cosa posso dedicarmi se non allo spignattamento folle. Cosi  il week end scorso ho prodotto questi gnocchi con una vellutata di cavolo cappuccio e pesto di pomodori secchi. La ricetta è una rivisitazione delle pennette che fa la mia adorata mamma, la pasta viene cotta con il cappuccio e a parte si fa un pomodorino con soffritto di aglio. Poi si mischia il tutto, una macinata di pepe e il piatto è pronto. Semplice e buono.

Gnocchi

Non ero una gran consumatrice di gnocchi, mi piacciono molto ma non avevo ancora in mano una ricetta che mi soddisfacesse abbastanza. Questo fino a quando non ho provato la ricetta dello chef Barontin appresa durante un corso di cucina senza glutine. Gli gnocchi sono leggeri, soffici e non si disfano in cottura. La farina che ho utilizzato è la BiAglut confezione da chilo, anche se la ricetta originale prevede quella da mezzo chilo. Scegliete voi cosa preferite usare 🙂