Blog

Oh christmas free il libro di Gluten free travel e living

Anche quest’anno è arrivata. Viene molto annunciata, ma arriva veramente quasi di nascosto, riparandosi dalle luci e dai lustrini, dalle decorazioni invadenti e gli annunci televisivi. E’ arrivata l’epoca del Natale. C’è chi la ama e chi la odia, ma di sicuro non passa innosservata.
Noi ci schieriamo tra gli amanti del Natale.

Bon bon alle castagne e sei anni di blog!

Chi l’avrebbe mai detto che avrei avuto questa costanza. Il mio blog tra poco compie sei anni e per una persona incostante come me è un bel traguardo. In questi sei anni il blog è cresciuto con me. Nato come piccolo spazio dove appuntare i miei esperimenti, post dopo post ho scoperto il piacere della condivisione con chi come me si trova ad affrontare la celiachia e poi la nascita della passione per la fotografia. Insomma, il mio blog mi ha dato davvero tanto e spero abbia fatto altrettanto per voi. Come buon proposito per il nuovo anno vorrei seguirlo di più, vita privata permettendo, e magari renderlo ancora più bello e utile. Mi date una mano?
Nel frattempo vi lascio una ricetta per riciclare i dolci avanzati.

Cioccolatiamo….

Non so voi, ma io quando faccio la spesa compro sempre quantità industriali di roba. In casa siamo in due ma quando vado al super faccio la spesa per 8!!!

In casa non devono mai mancare: le uova, il burro, lo zucchero, la farina e poi le marmellate e il cioccolato.

Così ogni volta faccio un salto al super oltre a comprare quello c’è scritto sull’ elenco della spesa  prendo sempre un vasetto di marmellata e due/tre barrette di cioccolato! L’altro giorno aprendo la dispensa mi sono accorta della quantità industriale di cioccolato che avevo, così  ho deciso di fare una torta super cioccolatosa prima dell’ arrivo del caldo.

Cercavo una ricetta dove l’ingrediente principale fosse il cioccolato e dove trovarla se non sul libro di Maureen Mckeon “Choco”.

La torta è una torta senza farina, tra la base e la farcitura ho utilizzato circa 500g di cioccolato, l’unica variazione è la farcitura interna fatta con della marmellata di pesche. E sì ho anche molta marmellata da consumare!!!! 😀

Il nuovo numero di G2Kitchen

Ed ecco la copertina del nuovo numero di G2Kitchen. Disponibile online a questo indirizzo http://www.g2kitchen.com/ . Un numero […]

Il mio primo corso di cucina glutenfree

Il 19 Maggio ho fatto il mio primo corso di cucina glutenfree, non più in veste di allieva ma di insegnante. Il tutto è nato un giorno per caso nella farmacia dove prendo i prodotti glutenfree. Il mio farmacista e il suo collaboratore, conoscendo la mia passione per la cucina, un giorno mi hanno proposto di fare un corso di cucina, ovviamente senza glutine, dato che avevano molte richieste da parte di persone celiache e di genitori di bimbi celiaci di corsi per imparare la gestione di queste farine così strane e difficili da lavorare. La cosa all’inizio mi ha lasciato un po’ perplessa, non avevo mai insegnato ad un corso di cucina e l’idea un po’ mi spaventava. Non sapevo se ne ero all’altezza e se sarei stata capace di coinvolgere le persone e di insegnare loro qualcosa. Alla fine mi sono detta: “ma sì, perchè non provarci, buttiamoci e vediamo cosa ne viene fuori”. Ciò che ne è venuto fuori è sato davero bello, da quando ho messo piede al Teatro 7 fino alla fine del corso non ho smesso di parlare. La logorrea si era impossesata di me, fino al punto di non far parlare nessuno.