Blog

Polpettine di sedano rapa

In questo periodo oltre ad essere leggermente depressa sono anche  a dieta! Io e il mio uomo abbiamo cambiato totalmente alimentazione, abbiamo iniziato a consumare molta frutta e verdura, tanto pesce, poca carne rossa sostituita da quella bianca, niente più dolcino serale e schifezze varie durante il giorno. La dieta però non è poi così negativa. In questo periodo ho avuto l’occasione di gustare cibi che non avevo mai mangiato, soprattutto vegetali. Il sedano rapa, la scorzonera, il topinambur, le biete, la scarola e molti altri lì conoscevo  ma non li avevo mai acquistati e quindi cucinati. Il primo dei vegetali che ho cucinato è stato il sedano rapa. Cercavo nel web qualche ricetta e tra le tante ecco comparire sullo schermo delle fantastiche polpettine dal blog di Fabien. Semplici polpettine senza glutine e anche vegane!

Liberiamoci del maiale

In questi giorni sono ARRABBIATA!!! Vorrei urlare, ma il mio modo di essere sempre pacata, razionale e diplomatica non me lo permette. A volte vorrei essere meno controllata, se lo fossi manderei a quel paese un sacco di gente, me ne fregherei di molte altre e  farei solo quello che mi piace! Scusate lo sfogo e passo al motivo del post. Tramite la Gaia Celiaca ho scoperto  una iniziativa che mi piace molto, l’iniziativa si chiama Liberiamoci del maiale ed è organizzata da Madama Bavareisa e Kemikonti. Il maiale in questione è chi ci rappresenta in questo momento, l’uomo dai folti capelli neri, dai tacchi su misura, l’uomo del bunga bunga e dell’ipertrofia prostatica…signori e signori Mister B. Ed ecco il mio piatto: spezzatino di maiale, affogato nel vino e cotto lentamente per circa tre ore.  Ottimo direi, sparira subito dal vostro piatto ma purtroppo solo da quello.

Piovra croccante con crema di fagioli

All’inizio di giugno ho fatto un bel corso di cucina sulle verdure da cookingshop con Lydia e Virginia. A tenere il corso c’era lo chef Lorenzo Secondi, una persona dai modi gentili e con grande capacità comunicativa. Ho imparato molto durante il corso e le sue preparazioni mi sono piaciute tantissimo. Questa che vi propongo è un mix di due ricette proposte durante il corso. La crema di fagioli era abbinata ad un minestrone estivo e la piovra era accompagnata da una buonissima caponata. Io ho voluto provare la favolosa crema di fagioli con la piovra rosolata in padella.

Polpette di baccala.

Gli ospiti, impazienti di cenare, possono colmare il loro languorino con queste fantastiche polpettine di baccalà e patate, […]

Alici marinate

Adoro il pesce, bhè adoro tante cose, le alici marinate in particolar modo. Oltretutto è un pesce poco […]