Burro di mandorle grezze

La prima volta che scoprii che  il burro di frutta secca non era solo quello di arachidi fu  nel settembre  2008 in uno dei miei viaggi in America, quando entrai per la prima volta da Whole Food a San Francisco. Girando incantata per i bellissimi corridoi del super mi sono ritrovata in un corridoio che aveva una parete piena di burro, all’inizio pensai che fosse solo burro d’arachidi ma guardando bene mi accorsi che il burro era anche di altra frutta secca e la mia domanda fu “Ma cosa se ne fanno?” A capirne l’utilità ci sono arrivata molto tardi!!! Infatti ho iniziato ad usarli solo dall’inizio della dieta e su consiglio della nutrizionista al posto della famigerata Nutella!!! 

Burro di mandorle grezze

Ingredienti

300 g di mandorle grezze

Per la preparazione del burro ci vorranno all’incirca 15/20 min se utilizzate il Bimby, se utilizzate un altro robot da cucina è possibile che i tempi si possano allungare. Per prima cosa asciugate le mandorle in forno per circa 5 min a 50° , mi raccomando non devono tostare. Versate le mandorle nel Bimby e frullare alla max velocità per circa un minuto. Raccogliete con una spatola e rifrullate per circa 30/40 sec sempre alla max velocità. Continuate queste operazioni (frullare e raccogliere) fino a quando il composto di mandorle non risulta cremoso. Conservate il burro in un barattolo di vetro.

1 Commento

Aggiungi il tuo

Rispondi