Gnocchi con vellutata di cavolo cappuccio e pesto di pomodori secchi

Gluten free gnocchi with withe cabbage cream and tomato pesto

In casa abbiamo istituito il Daddy Day, il giorno del papà o meglio il  week end del papà. Mi spiego. Nei week end la piccola peste se la spupazza il papà e io posso così dedicarmi ad altro. Ovviamente a cosa posso dedicarmi se non allo spignattamento folle. Cosi  il week end scorso ho prodotto questi gnocchi con una vellutata di cavolo cappuccio e pesto di pomodori secchi. La ricetta è una rivisitazione delle pennette che fa la mia adorata mamma, la pasta viene cotta con il cappuccio e a parte si fa un pomodorino con soffritto di aglio. Poi si mischia il tutto, una macinata di pepe e il piatto è pronto. Semplice e buono.

Gnocchi di patate

  1. 1 kg di patate farinose o vecchie
  2. 300 g di farina senza glutine (io ho usa la farina BiAglut da chilo)
  3. 2 uova medie
  4. 10 g di sale

Lessate le patate in abbondante acqua salata. Una volta cotte, scolatele e pelatele. Passatele nello schiacciapatate. Lasciatele intiepidire. Mettete i trecento grammi di farina su un piano di lavoro, aggiungete le patate e poi le uova e il sale. Impastate il tutto. Se è possibile non aggiungete farina, per staccare l’impasto dal piano di lavoro aiutatevi con una spatola. Suddividete l’impasto in tanti panetti e poi formate dei rotolini dello spessore di 2-3 cm. Dal rotolo, con una spatola o con un coltello, ricavate tanti gnocchi.

Vellutata di cavolo cappuccio

  1. Mezzo cavolo cappuccio
  2. Acqua
  3. olio, sale, pepe

Tagliate il cavolo a pezzetti, sciacquatelo e mettetelo in una padella con due cucchiai d’olio. Fate cuocere il cavolo a fuoco lento, fino a quando non diventa tenero, se necessario aggiungete dell’acqua. Salate e pepate a piacere. Frullate il cavolo con un frullatore ad immersione.

Pesto di pomodori

  1. pomodori sott’olio o secchi
  2. aglio
  3. prezzemolo

Non so darvi la quantità di pomodori che ho messo nel cutter, all’incirca saranno stati 100/150 grammi, ho aggiunto l’aglio a pezzi e il prezzemolo, ho frullato fino a formare il pesto. Se utilizzate i pomodori secchi metteteli in ammollo per circa 15 min, scolateli, asciugateli con un canovaccio e procedete come sopra. Aggiungete olio se necessario.

Assemblaggio

Mettete qualche cucchiaio di vellutata sul fondo del piatto, aggiungete gli gnocchi cotti e aggiungete il pesto di pomodoro, prezzemolo e un po’ di olio dei pomodori secchi.

Gluten free gnocchi with withe cabbage cream and tomato pesto

3 Commenti

Aggiungi il tuo

Rispondi