Il cookie snack

Chocolate cookies icecream

Mentre preparavo questi biscotti di frolla, nocciole e cioccolato mi è tornato in mente il cookies snack, gelato tra due cookies credo di marca Algida. Avevo del gelato in frigo, un variegato al cioccolato e ho preparato anche io il mio cookies snack in versione gluten free. E sì ogni tanto qualche peccatuccio bisogna concederselo!
Qui trovate l’elenco dei gelati glutenfree in commercio, così se avete un celiaco a cena potete offrirgli un buon gelato a meno che non lo facciate in casa. Ricordo, per chi avesse la fortuna di averne una in città, anche le gelaterie GROM fanno un ottimo gelato glutenfree.

Chocolate cookies icecream

Biscotti nocciole e cioccolato
300g di farina senza glutine
100 g di nocciole
150g di burro freddo
125g di zucchero
1-2 uova
gocce di cioccolato
la punta di un cucchiaino di lievito*
gelato senza glutine a piacere (vedi pdf)

Frullare le nocciole con un po’ di zucchero, mischiarle alla farine e aggiungere il lievito. Mettere il mix su un piano di lavoro e aggiungere il burro a tocchetti, il restante zucchero e le uova. Impastare, aggiungere le gocce di cioccolato e mettere in frigo per mezz’ ora. Passato il tempo stendere la frolla dell’altezza di circa un cm e tagliare i biscotti. Infornarli in forno caldo a 180° per 25 min. Una volta cotti metterli su una gratella a raffreddare bene. Tirate fuori il gelato dal freezer e mettetelo in frigo per 5 min per farlo ammorbidire leggermente. Con un coppapasta, leggermente più piccolo dei biscotti, tagliare il gelato e sollevarlo con un cucchiaio. Appoggiare il gelato su un biscotto, metterne sopra un altro, schiacciare leggermente il cookies tra due dita. Decorare i bordi del gelato con delle gocce di cioccolato o della granella di nocciole.
IMG_0378

*Nell’acquistare gli ingredienti utili alla preparazione di questa ricetta è importante consultare il prontuario dei prodotti in commercio senza glutine.

21 Commenti

Aggiungi il tuo
  1. 1
    Lydia

    Devi sapere che il cookie snack è il mio gelato preferito.
    Per qualche anno l'algida lo aveva tolto dal commercio, sono stata a lutto stretto

  2. 7
    La Gaia Celiaca

    che idea carina!
    mia cognata fa il contrario: fa lei il gelato, e lo mette in freezer fra due biscotti. si potrebbe addirittura decidere di fare tutto in casa 🙂

    però per una cosa veloce la tua soluzione mi sembra la migliore!

  3. 13
    Oxana

    Ciao Anna,
    ho visto le tue belle foto sul Flickr e mi ero incuriosita, così sono entrata nel tuo blog e mi sono praticamente persa nella lettura dei tuoi post e ricette!!!!!! Ma e bellissimo!!! Sei proprio brava! Cimplimenti, sincerissimi!:)))
    M'ha incuriosito proprio questo gelato e bellissima foto!
    A presto, ora ti inserisco nel mio blogroll;))

  4. 14
    Edda

    Anche per me è il gelato industriale preferito e lo volevo fare da tempo. Quindi grazie per la ricetta e queste foto da sballo 🙂

  5. 15
    Valentina

    bello e mi sa anche tanto buono!! da congelare e mangiare ogni tanto quando si ha voglio di qualcosa che sai da dove arriva!! bella bella questa ricetta

  6. 17
    Blueberry

    nooo, il cookie snack era il mio gelato preferito!!! Buonissimo, che ricordi! E tu ne hai fatto una imitazione perfetta…ma immagino che il tuo sia mooolto meglio ;D
    Bacioni!

  7. 18
    sara b

    sììììììììì io AMO quel gelato! nonché il suo equivalente della sammontana, che ora non ricordo come si chiamasse ma era (ed è ancora, credo) uno dei miei preferiti! bellissimi cookie-handmade-snack 😀

  8. 20
    Lucia

    Che meraviglia!!! Mi hai fatto ritornare bambina, quando per merenda, d'estate, mangiavo il gelato-biscotto con i miei cinque fratellini, seduti per terra sul balcone di fronte al mare… 🙂

Rispondi