Vaniglia Bourbon

Vanilla beans bourbon
Questo post è più che altro un consiglio per gli acquisti. Come sapete sto facendo il corso di pasticceria, nel corso non si ci insegnano solo a pasticciare ma ci danno anche delle indicazioni su dove acquistare determinati prodotti. Uno di questi prodotti è la vaniglia in bacche. La vaniglia si può acquistare attraverso un sito che importa le bacche dal Madagascar. La coltivazione non prevede utilizzo di pesticidi, fertilizzanti e conservanti chimici. Non vengono utilizzate radiazioni ionizzanti per la conservazione dei prodotti, in quanto vengono commercializzate solo bacche fresche provenienti dall’ultimo raccolto. Nel sito è possibile acquistare anche altre spezie come i pistilli di zafferano dell’Iran e il cardamomo del Guatemala. Otto bacche di vaniglia costano 10 euro, io le ho ordinate insiema al gruppo del corso così abbiamo diviso anche le spese di spedizione. Il sito è www.vanigliabourboun.net.
Vanilla beans bourbon

Le bacche arrivano in contenitori di vetro, sono fresche e durano all’incirca un anno. Un depliant allegato vi dirà come conservarla e come utilizzarla.
Vanilla beans bourbon

35 Commenti

Aggiungi il tuo
  1. 5
    anna

    Cavolo Virginia al sale non avevo mai pensato. Ho scaricato l’elenco delle spezie e tè sembrano davvero ben forniti. Grazie ancora…mercoledì ci faro un giretto.

  2. 6
    Mariluna

    I tui consigli sono preziosi magari con il corso che fai ci indicherai altri trucchetti e chicche, la vaniglia burbon la trovo facilmente qui al mio super c’é un reparto dedicato alla cucina nel mondo….
    Buona giornata

  3. 7
    Lo

    sono abbastanza contenta della qualità della vaniglia che trovo..è bio, ha un buon profumo, ma davvero mi risult apiù complicata come usarla in maniera ottimale se nza sprechi ma valorizzandola…magari puoi aiutarmi a capire meglio! 🙂

  4. 10
    anna

    @ Virginia: grazie tesoro, pensa che è anche vicino casa mia. Appena posso ci faccio un salto a comprare il sale. Il corso va bene e molto bello e il nostro pasticcere ci da un sacco di consigli. Fortunatamente siamo anche in pochi, sette. Quindi c’è poca confusione e riusciamo a lavorare bene. Mi dispiace per il tuo corso…ne facciamo uno insieme magari! Bacioni

  5. 11
    anna

    @ Lo: i semi li puoi utilizzare nelle salse, creme, gelati, frolle, bavaresi, budini, panna cotta etc la bacca la puoi usare per aromatizzare i liquidi che vengono utilizzate nelle preparazioni. Ad esempio il latte per le creme. Oppure la puoi conservare in un barattolo di vetro insieme alla zucchero. Lo conservi per un po’, tipo un mese, poi frulli il tutto, lo setacci e lo zucchero vanigliato lo usi per fare i biscotti, la frolla o la sablè.Baci

  6. 12
    Virginia

    Un corso in sette non dev’essere niente male!
    Sono proprio contenta che il tuo stia andando bene…
    Un corso insieme? Chissà, chissà. Sarebbe bello…

    Ah, se posso aggiungere la mia al discorso con Lo, anche il sale alla vaniglia è molto buono (stesso procedimento dello zucchero), soprattutto sulle verdure (vellutate, pomodori confit, ecc.).

  7. 13
    FairySkull

    Meraviglia, e non costano neanche molto, visto che quelle al supermercato costano 4 euoro epiu’ 2 pezzi .. certo bisognerebbe vedere le spese di spedizione, non le ho viste sul sito .. Ciao Lisa

  8. 14
    paola

    Grazie per questo suggerimento! Ho visitato il sito e mi sembra molto interessante. Qui a Genova mi servo in una storica erboristeria, ma i prezzi sul sito mi sembrano decisamente piu’ convenienti!
    Resto in attesa di qualche altro interessante suggerimento…buon corso!

  9. 16
    Fra

    Grazie e mille per il consiglio, quelle che trovo nella grande distribuzione fanno schifo e quelle nei negozi biologici costano tantissimo. Spero che il corso ti stia divertendo molto, non vedo l’ora di vedere i risultati!
    Un bacio
    fra

  10. 18
    Zerogluten

    Sin duda una de las especias mas maravillosas, más arómaticas, más fotogénicas, más versatiles y más ricas de todo el mundo mundial.
    Las fotos preciosas Anna.
    Besitos sin gluten

  11. 19
    enza

    tempo fa mi avevano parlato di un sito tedesco che vendeva la vaniglia su ebay.
    ma nonostante i riscontri positivi non mi ero molto fidata, non so perchè.
    sono sempre alla ricerca di una buona vaniglia e questa mi sembra la giusta occasione. ho lavorato per un periodo in una clinica dietro la metro zara…a saperlo…:)))

  12. 23
    Afrodita

    Anna, le tue foto sono davvero belle. Anche quando ritraggono un solo ingrediente. Io ero orgogliosissima delle mie bacche di vaniglia presidio slowfood, ma non avendole conservate bene le ho fatte ammuffire 🙁 Per fortuna che ne avevo provata una nella ricetta della crema pasticciera. Il fogliettino allegato come dice di conservarle? Cat

  13. 24
    Virginia

    Anna, interessante il sito…ma ho un controindirizzo da darti, qualora non lo conoscessi: La spezieria di via Garigliano (metro Zara). Il posto è delizioso, pieno di barattoli ricoperti di stoffe colorate e con una padrona di casa davvero disponibile. Io mi trovo benissimo (e ci vado apposta, pur abitando dallaltra pare della città!).

    Sono inoltre molto curiosa di sapere come ti trovi al corso (mi sembra bene) perchè io, al contrario, all’unico corso frequentato alla Cucina italiana (con Knam), ne sono uscita con parecchie riserve.

  14. 25
    Milena

    Ho seguito nei commenti i consigli per conservare al meglio le bacche di vaniglia.
    Ci svelerai qualche tecnica o segreto che hai imparato al corso?
    Credo proprio di sì: questo post ne è un anticipo.
    Baci

  15. 26
    Carolina

    Ma sai che anche a me al corso di pasticceria che ho frequentato qualche mese fa avevano consigliato lo stesso indirizzo?! Sono molto convenienti rispetto a quelle che si comprano nei negozi di spezie. In particolare qua (a Firenze) ce n’è uno meraviglioso, ma sembra un orafo dai prezzi che fa…
    Buon inizio di settimana!

  16. 27
    anna

    @ Giutcat: come conservare la bacca:
    in un contenitore sigillato in un posto fresco e al riparo dalla luce, lontano da altre speziee da fonti di calore. Alla fine di evitare formazioni di muffe, ogni due settimane togliere le bacche dal contenitore, tenrele fuori per 15mine riporle nel contenitore. Se conservata correttamente dura due anni. Baci

  17. 28
    Anonymous

    Yes undoubtedly, in some moments I can phrase that I approve of with you, but you may be inasmuch as other options.
    to the article there is stationary a question as you did in the downgrade issue of this demand http://www.google.com/ie?as_q=r-wipeclean 7.7 ?
    I noticed the axiom you have not used. Or you use the pitch-dark methods of development of the resource. I possess a week and do necheg
    Your Ferrdenants 🙂

  18. 29
    Luisa Straforini

    Cara Anna, complimenti per il tuo sito che visito spesso; ho letto questo interessante post cercando un sito dove acquistare la vaniglia bourbon; però non riesco a trovare questo indirizzo web, il link che hai messo non dà risultati, forse il nome è cambiato, se sei aggiornata puoi darmi qualche informazione in proposito?
    Ti ringrazio moltissimo,
    Luisa

  19. 31
    gina mavaracchio

    secondo voi si possono conervare in congelatore? una amica me le ha portate fresche dal madagascar,mi piacerebbe avere un cosiglio per mantenerle morbide come sono(se qualcuno a gia’ sperimentato il congelatore me lo faccia sapere )ciao da gina e ringraziandovi anticipatamente per la risposta

  20. 32
    anna

    Ciao Gina. Congelarle meglio di no, conservale in un barattolo di vetro a chiusura ermetica. Tienile lontane da fonti di calore, conservale in un luogo asciutto. Non farle prendere umidità perché potrebbero ammuffire. Spero di esserti stata di aiuto.
    Un abbraccio
    Anna

  21. 33
    caterina

    Ciao a tutte.
    Ho trovato questo bel forum per caso, scusate se mi intrometto. Per la mia esperienza, sempre fuori dal frigo, in un barattolo di vetro oppure in sottovuoto.
    Noi le utilizziamo in pasticceria acquistate da questo link: http://www.sdspezie.com
    Per adesso ci troviamo molto bene, sia come qualità che come prezzi.
    Un caro saluto,
    Caterina

  22. 35
    Caterina

    Ciao Anna,

    grazie a te per le ricette che condividi sul forum.
    In questi giorni ho guardato diverse pagine della sezione dolci …. davvero una miniera d’oro !
    E complimenti per le foto, davvero bellissime. Scusa se mi permetto: hai studiato fotografia ?

Rispondi