Birthday cake

Giulia
My creation
Il 7 dicembre è stato il compleanno di questa piccola peste. La piccola peste è Giulia, la mia nipotina. Giulia mi ha commissionato un bel po’ di tempo fa la torta per il suo compleanno. La zia Anna ha lavorata molto, le ha provate tutte ed è giunta ad una conclusione. La miglior cosa per tirar fuori una torta bella, allegra e colorata è quella di usare la pasta di zucchero. Ed ecco la mia prima torta di compleanno con la pasta di zucchero o fondant rolled.
Birthday cake
Come prima volta non è poi andata così male. Mi sono divertita molto. Ho fatto tutto in casa, il pan di spagna, le creme e la pasta di zucchero. Le prime due cose sono totalmente gluten free, la pasta invece no. Non sono riuscita a trovare ne gelatina in foglie e ne coloranti certificati dall’associazione, quindi ho usato quelli che sono comunemente in commercio. Per preparare il tutto ciò messo due giorni. Il primo giorno ho preparato il pan di spagna, le creme e la pasta di zucchero. Ho farcito la torta, l’ho coperta di panna e l’ho fatta riposare in frigo per tutta la notte. La mattina dopo l’ ho decorata. Ci ho messo circa tre ore per decorarla tutta! Tanta fatica ma anche tanta soddisfazione.
My creation

I° giorno
Torta margherita
6 tuorli
6 albumi montati a neve
200g di zucchero a velo
100 di farina senza glutine (Mix C Shaer)
100 g di fecola di patate*
100 g di burro fuso
1/2 limone
sale
Setacciate insieme la farina e la fecola. Montate a neve fermissima gli albumi con un pizzico di sale . In un’ altra ciotola montate con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero a velo fino a quando non risultano spumosi. Aggiungete gli albumi al composto di tuorli, amalgamate bene il tutto con un cucchiaio di legno e con molta delicatezza, per evitare che il composto si smonti. Unite in piccole quantità la farina e la fecola. Aggiungete il burro fuso e la buccia di mezzo limone. versate il composto in uno stampo di 24 cm, ricoperto di carta da forno e cuocete per 35 min a 180°. A cottura ultimata, mettete a raffreddare il tutto su di una gratella.
Crema pasticcera bimby
500ml latte
80g di zucchero
2 uova
2 tuorli
1 cucchiaio di maizena*
1 limone
Mettere nel boccale lo zucchero e la scorza del limone: 40 sec. vel. turbo, aggiungere le uova 20 sec. vel. 5; poi il latte e la maizena (io ho messo un cucchiaio abbondante di maizena perchè volevo una crema più densa) 10 sec. vel. 2. Cuocere per 7 min 80° vel. 4.
Crema ganache
300g di cioccolato fondente
250ml di panna fresca
Spezzettate il cioccolato in una ciotola di acciaio, versate dentro la panna. Mettete su un bagnomaria caldo ma non in ebollizione. Mescolate bene con una frusta. Togliete la ciotola dal bagnomaria e continuate a mescolare energicamente con la frusta fino a quando la crema non resta ben attaccata alla frusta.

Panna da montare.

Assemblaggio

Quando la torta e le creme sono ben fredde, si comincia con l’assemblaggio. Tagliate la torta in tre strati. Poggiate il primo strato della torta su un disco, possibilmente di alluminio della stessa dimensione. Bagnate il primo strato con acqua e zucchero (i bimbi non gradiscono gli alcolici). Mettete la crema pasticcera. Posizionate il 2° strato, bagnate e mettete la crema ganache. Adesso il terzo strato, bagnate con l’acqua e zucchero. Montate la panna e spalmatela su tutta la torta. Conservate la torta in frigo sino al giorno dopo.

Pasta di zucchero
450g di zucchero a velo
50g di glucosio o golden syrup
30g di acqua
5g di gelatina in fogli**
coloranti in gel
**

Mettete in ammollo la gelatina. Mettete sul fuoco 30 ml di acqua, aggiungete la gelatina ben strizzata e aspettate che si dissolva. Non portate a bollore. In un mixer, io ho usato il bimby, mettete lo zucchero a velo, il glucosio e la gelatina. Frullate fino a quando non si forma una palla. Se l’impasto risultasse molle, mettete sul piano di lavoro e impastate con altro zucchero a velo.
Per la torta ho utilizzato una dose doppia di pasta. Conservate la pasta avvolta nella pellicola, in dispensa non in frigorifero. La pasta di zucchero odia l’umidità.
II° giorno
Spolverate leggermente con dello zucchero a velo un piano di lavoro. Lavorate uno dei due panetti di pasta sino a renderla liscia ed elastica. Aggiungete il colorante rosa. Poco alla volta, immergete uno stuzzicadenti nella boccetta del colorante e poi spalmate il colore sulla pasta. Amalgamate bene il colore. Se la pasta si attacca al piano di lavoro spolverate il piano con dello zucchero, poco alla volta, troppo zucchero seccherebbe la pasta. Stendetela fino ad ottenere una dimensione sufficiente a ricoprire il dolce. Lo spessore deve essere di circa 5mm. Ricoprite il dolce con molta attenzione. Lisciate la superficie e i bordi con le mani e schiacciate leggermente la pasta in modo da farla aderire bene al dolce. Non tirate troppo la pasta perché potrebbe rompersi. Eliminate la pasta di zucchero in eccesso. Mettete il dolce su un grosso barattolo e rifilate i bordi con un coltello affilato. Preparate il resto delle decorazione. Colorate la pasta di zucchero di vari colori e poi iniziate a decorare la torta a vostro piacimento. Le decorazione vanno subito applicate alla torta, mai preparate prima, perché asciugandosi rischiano di rompersi durante l’applicazione. Per applicarle usate dell’acqua o della glassa. La torta andrebbe lasciata riposa 24 ore in modo tale da far indurire bene la pasta di zucchero, conservate in un luogo fresco mai in frigorifero.
Birthday cake

*Nell’acquistare gli ingredienti utili
alla preparazione di questa ricetta è importante consultare il prontuario dei prodotti in commercio senza glutine.
** Questi prodotti non sono certificati come gluten free. Non sono riuscita a trovare in commercio prodotti che fossero certificati. Quindi questi prodotti sono a rischio!

42 Commenti

Aggiungi il tuo
  1. 1
    Giulia

    …eccomi…sono qui: sono la festeggiata!!!
    Volevo ringraziare tutti per i complimenti ma soprattutto ringraziare ufficialmente la mia zietta un po’ matta ma decisamente speciale!!
    TI VOGLIO TANTO BENE
    Giulia
    p.s. La torta era, oltre che bella, BUONISSIMA ed io mi sono pappata tutte le stelline e le lunette!!!!

  2. 2
    Iaia

    Mamma mea, la torta me la mangerei in un sol boccone…e la piccola peste è uguale a me da piccola!! Ho quasi paura…Solo che io non ho gli occhi azzurri!!!

  3. 7
    anna

    Grazie a tutte. Sì Giulia è davvero una principessa.
    @ Agnese: grazie tesoro, sono contenta che ti sia piaciuta 😀
    @ Elisa: non le farfalle al nipotino, no…ti prego! Baci
    @ Gaia: i coloranti li ho comprati giù al paesello. Però a Milano puoi provare in via volta, il negozio si chiama Party World e l’unico che vende i prodotti Decora. Baci

  4. 8
    Gaia

    a parte che la bimba ha due occhi spettacolari!!!!
    la torta è un trionfo di colori, oggi poi con questa giornata così tetra, una botta di colore tale sullo schermo mi ci voleva proprio!!!

    i coloranti in gel dove li hai presi?

  5. 10
    k

    Sono senza parole… Tua nipote è bellissima e molto fortunata ad avere una zietta come te :-)) Io non sarò mai in grado di prepare una torta così bella!!
    baci
    k

  6. 12
    adina

    annaaaaaaaaaaaa… è bellissima questa torta!! sai che io amo le torte decoratissime, no? quelle del tuo libro di torte con mille piani che hai in quello scaffale pieno di libri! mi piacciono da guardare (da mangiare meno…) baci baci

  7. 13
    Zerogluten

    Espero que me entiendas aunque te hable en español. Al fin y al cabo los españoles y los italianos somos primos hermanos.
    Anna, como todo lo que haces, te ha quedado de maravilla. Los colores son preciosos y la decoración roza la perfección. Seguro que la niña habrá alucinado.
    Me encanta.
    Besitos sin gluten

  8. 15
    Elisa

    Che bella la tua nipotina! E l’idea della torta cosi’ mi sa che la sfruttero’ a breve, visto che a febbraio e` il compleanno del mio nipotino… le farfalle ce le metto?

  9. 16
    Serena

    …che occhi ha la piccola principessa?! bellissima!!!!

    e la zia Anna? Bravissima, voglio provare la pasta di zucchero, appena trovo il colorante non liquido…mi piace da morire, mi fa venire in mente il Didò …
    Un bacione
    Sere – cucinailoveyou.com

  10. 18
    Moscerino

    è stupenda, sei davvero bravissima! e come hai fatto a rendere la pasta di zucchero così liscia??? non c’è nemmeno una piccola crepa! e quelle farfalline??? troppo belle!
    adoro anche i sacchettini che hai confezionato nell’ultimo post…

  11. 19
    Laura

    La tua nipotina è bellissima e, vicino a lei, la torta passa in secondo piano. Immagino che te la finisci di baci!
    Anche la tua torta è molto bella, allegra e elegante.
    Voglio diventare nonnaaaaaa!!!

  12. 20
    Francesca

    ma sei strepitosa ed è strepitosaaaaa! la voglio anche io anche se un po’ in ritardo! 😉

    cmq, la foto della candela appena spenta è un a10+. adoro il fumetto che se ne va, agli occhi sbrilluccicosi di Giulia.

    un bacione,
    f

  13. 26
    Adrenalina

    Senti zia Anna io compio gli anni in Agosto che ne dici me ne fai una anche a me??!! STUPENDA questa torta!! La festeggiata, come ti ho già detto, è una bimba strepitosa e quel sorriso ripaga di tanta fatica!!! BRAVA!!!

  14. 30
    Benedetta

    Anna, questa torta è una favola, è bellissima, colorata e perfetta, proprio il sogno di una bambina! E a tal proposito, ma che spettacolo è tua nipote? Mai vista una bambina cosi’ bella! a presto!

  15. 31
    Afrodita

    Anna, un post davvero bello!!! La ricetta è spiegata benissimo, davvero complimenti! E poi hai una nipotina che è una meraviglia! Post salvato! Grazie, Cat

  16. 32
    ía

    Qué bella bambina! La torta preciosa, qué laboro hay fatto, una buona tía, felicitaciones! Excusi il mio italiano. Tutto il blog buenísimo!

  17. 33
    Fra

    Anna sei stata bravissima…meriteresti un premio! Certo che il sorriso di quella bimba mentre ti fissa con quegli occhi splendidi deve essere stata una ricompensa enorme ;D
    Un bacione
    Fra

  18. 35
    Francesca

    Anna, la tua prima torta con pasta di zucchero è un assoluto capolavoro. L’abbinamento dei colori è perfetto, e le decorazioni allegre, precise e armoniose. La tua nipotina avrà sprizzato gioia da tutti i pori!

    FrancescaV

  19. 40
    Claudia

    Anna,
    eccomi qua ancora una volta a scopiazzare una tua ricettina, anche se solo una parte 😉
    grazie 🙂
    Ho realizzato la tua torta margherita per la base della torta di compleanno di mio marito.
    auguri alla tua nipotina, è veramente bellissima *
    Bacini
    Cla

  20. 41
    Caminarsingluten

    ¡Hola Anna!, acabamos de conocerte a través del blog de Maria Luisa (Zerogltuen) y hemos quedado asombrados por tu blog, que es deliciso y muy colorista, así que te enlazaremos para visitarte a menudo.

    Esperamos que nos entiendas en español.

    Saludos

    Ana y Víctor.

  21. 42
    sara b

    oh ma sei bravissima! (come se non te l’avessi mai detto ahahah :D) e poi la piccola peste è uno splendore :-***
    brava annina, seguirò i tuoi consigli in caso mi voglia cimentare coi decori, visto che generalmente sono una frana ;-PPPPPP

Rispondi