Sablés 20 commenti

Sables

Girovagando per i blog trovo spesso la ricetta della pasta sablé e incuriosita ho voluto provarla anche io, ovviamente in versione gluten free. La pasta sablé è simile alla pasta frolla e la si può utilizzare sia nella preparazione di biscotti che di crostate. Le mandorle possono essere sostituite dalle nocciole, si può aggiungere del cacao e semi di vaniglia per dare profumo alla pasta, frutta secca o fresca di vario tipo. Le ricette in giro per il web sono tante. Quella che ho provato l’ho presa dal blog di Elena. Penso che la ricetta base sia questa poi proverò altre come quella al cioccolato e nocciole di Felder che trovate sul sito del Cavoletto o quella di Camille con noci pecan o mirtilli rossi oppure quella di Pierre Hermé nel blog di Fanny.

240g farina senza glutine
120g di zucchero a velo*
50g di mandorle in polvere
125g di burro a pezzetti
1 uovo
qualche cucchiaio di acqua se è necessario

Mettere la farina, lo zucchero a velo, le mandorle e il burro in un robot da cucina o frullatore. Mixare il tutto e aggiungervi l’uovo e qualche cucchiaio di acqua se è necessario. Mettete la pasta in una pellicola trasparente e conservate in frigo per qualche ora in frigo. Stendetela dolcemente con il mattarello cercando di non scaldarla troppo ad un altezza di circa 5 mm. Ritagliate i biscotti con uno stampino tondo. Preriscaldate il forno a 180 gradi e cuoceteli non tantissimo, fino a che sono dorati. Per dare al biscotto un colore dorato spennellate con un tuorlo d’uovo.
SablesSables

Volevo segnalare un sito nato da poco che si occupa di celiachia. Il sito si chiama Celiachia Italia dove potete trovare notizie aggiornate sulla celiachia e su vari eventi, un ricettario, recensioni su alberghi, ristoranti e libri. Una iniziativa che mi sembra doveroso segnalare, sopratutto nel mio blog che si occupa di cucina, è una cena che si terrà a Bra il 29 Aprile a base di prodotti Slow Food senza glutine.

* Nell’acquistare gli ingredienti utili alla preparazione di questa ricetta è importante consultare il prontuario dei prodotti in commercio senza glutine.

20 commenti

Gisella ha detto:

Interessanti le tue ricette senza glutine.
Buona giornata

Gata ha detto:

Che belli questi biscottini. Danno proprio l’idea di sciogliersi in bocca. Ciao. Vivi

Lo zucchino d'oro ha detto:

Un capolavoro!!!!
un inchino

;-D

buona settimana

GnuS

anna ha detto:

Grazie Anice.
Sai Lory i miei non erano poi così sabbiosi, forse perché erano senza glutine? Bhò!

Graziella prova prova perché è davvero buona.

Francesca ciao. Io uso un infinita svariata di farine. Se mi lasci l’indirizzo e-mail o mi scrivi una mail ti posso dare qualche consiglio. Baci
Elisa grazie.

Sere, tesoro quasi non ti riconoscevo, hai cambiato la foto, bella, mi piace,qui sei proprio tu…baciotti

viola80 ha detto:

Ciao Anna … ho comprato una Canon EOS 400D … e mi piacerebbe fare foto 1/10 belle come le tue!!! Ma as esempio … questo sfondo azzurro l’hai creato realmente o hai usato il fotoritocco? Grazie

Serena ha detto:

Mi ispirano tantissimo! ^_^
Buongiorno Anna!
Smack

anna ha detto:

Ciao Letizia. Hai iniziato il corso di fotografia? Anche io ho una canon eos 400, non ne capisco molto ma mi sembra un ottima macchina. Per gli sfondi io uso dei cartoncini colorati. Ne ho tantissimi di vario colore e sfumature. Non uso foto ritocco, se è necessario sistemo un po’ le foto con Picasa, un programma di Google molto semplice da usare.
Faccio sempre le foto sul cavalletto, cosi posso fotografare anche in condizioni di poca luce, utilizzando ovviamente l’autoscatto o un telecomandino. Faccio le foto sempre dove c’è una bella fonte di luce, fuori o vicino alle finestre. Scatto un sacco di foto, ma tante tante. Adesso sto utilizzando un obbiettivo a focale fissa 50mm della Canon, costa poco circa 100 euro e devo dire che è ottimo. Rende le foto luminose e molto nitide. In questo sito trovi consigli utili sul food styling. Spero di esserti stata di aiuto…baci

isabella ha detto:

adesso ti linko subito! bellissimo blog

Francesca ha detto:

Ciao Anna, ho scoperto il tuo sito cercando la ricetta di una torta senza glutine(sono celiaca anche io!) e non posso che farti i miei complimenti, tornerò a trovarti spesso!Volevo anche chiederti..che tipo di farina senza glutine usi per i tuoi dolci?io sto provando tutte le combinazioni possibili, ma visti i tuoi ottimi risultati, mi piacerebbe sapere quale usi tu! Grazie!

sweetcook ha detto:

Io non l’ho mai provata, ma a guardare le tue foto, sento una vocina dentro di me che mi incita a farlo. Che dici, la assecondo?;-)
Piacere di conoscerti e complimenti per il blog:-)

Afrodita ha detto:

L’ho provata solo come base per la crostata, ma i tuoi biscottini sono così invitanti che la proverò sicuramente anche per fare i biscotti. Cat

Anicestellato ha detto:

Adoro la psata sablè, complimenti!!

Carla ha detto:

Ciao Anna!
questo tuo blog lo segnalerò ad una persona celiaca…ti faccio i miei complimenti per le ricette e per le foto! Ma come fai a farle così belle? Io mi sto artocigliando il cervello..ma mi sa che dipenda dalla macchina fotografiga? vero?
Ciao a presto…
Carla di letto&mangiato

Lory ha detto:

Anna sono bellissimi,ma senti al gusto come li ha trovati?
Cioè rimangono cmq “”sabbiosi” o compatti ?

elisabetta ha detto:

Ma quanto belli sono questi biscottini?!?!

elisa ha detto:

Questi biscottini sono bellissimi..li proverò!
Un bacio

graziella ha detto:

Questi non li ho mai provati!
Bisognerà porre rimedio!

roxina ha detto:

Ciao Anna, il tuo blog è molto bello! Così come le prelibatezze che prepari…
Poi se posso le tue ricette sarebbero un ottimo spunto per la mia amica che è celiaca…
un abbraccio!

campo di fragole ha detto:

Ciao Anna! Ma sai che ieri anche io volevo provare a fare i sablees poi mi sono buttata su altre cose…
Bacioni e buon lunedi :)
daniela

Lascia un commento