Scarcelle o ciambelle glassate.

Scarcelle

Quello che mi manca di più durante le feste è la mia famiglia. Con il mio lavoro non sempre mi posso permettere di passare le festività con loro. Mi manca molto l’aria di festa che viene a crearsi. Il frigo e la dispensa piena di ogni ben di Dio. Uova, zucchero, strutto, ricotta e farina non devono assolutamente mancare e poi i cardi e la carne di agnello. Si cucina per molti anche se si è in pochi, perché non si sa mai, un ospite inatteso potrebbe aggiungersi al tavolo. Si preparato i cardi in zuppa con l’agnello, ravioli di ricotta con passata semplice di pomodoro e poi i dolci come la crostata di ricotta, i taralli e le scarcelle o squarcelle. Un dolce semplice, ricoperto di glassa e confetti colorati. La scarcella la si può trovare di varie forme e a volte decorato con uova lesse tenute ferme da strisce di pasta. Qui potete trovare una interpretazione diversa della mia ricetta.

500g di farina senza glutine
3 uova
250g di zucchero
50g olio
la punta di un cucchiaino di bicarbonato
scorza di limone grattugiato
un po’ di latte
per la glassa
1 albume montato a neve
200g di zucchero
1 limone e qualche goccia di acqua
qualche confettino colorato

Sbattere le uova con lo zucchero e l’olio, poi aggiungere la scorza di limone grattugiato. Aggiungere la farina e l’ammoniaca sciolta in un po’ di latte. L’ impasto deve risultare molto morbido. Se così non dovesse essere aggiungere del latte. Stendere l’impasto sulla teglia coperta di carta da forno con un cucchiaio cercando di formare delle ciambelle. Io ho usato una sac a poche. Mettere la teglia in forno caldo a 180° fino a quando non colorano. Mentre cuociono, fare
la glassa. Montare a neve l’albume con 200gr di zucchero, il succo di un limone e qualche goccia di acqua. Montare finché la glassa non fila. Lasciar raffreddare le scarcelle e poi decorare con la glassa e con dei confettini colorati.

Scarcelle Scarcelle Scarcelle

28 Commenti

Aggiungi il tuo
  1. 5
    adina

    ecco, sai bene che questi dolci glassati con tutti i decori mi piacciono!!! ricorda quel libro di torte folli che hai… visivamente ne vado matta. poi io ci toglierei la glassa e mangerei solo l’interno. 🙂

  2. 6
    Erika

    Cioa Anna
    che piacere ritrovarti. Dopo oltre 2 mesi di assenza rientrare nel tuo blog mi ha fatto veramente piacere. Le tue ciambelline sono deliziose. Spero di riuscire a tornare ai fornelli con calma per provare qualche tua ricetta. Per ora sono assorbita completamente dalle esigenze della mia piccola Angelica e del resto della famiglia.

    Baci
    Erika

  3. 7
    Giovanna

    Anna scusami, non so perchè ho scritto daniela… forse perche avevo appena lasciato un commento ad una Daniela … che sbadata! il premio di libro in libro era per te ovviamnete

  4. 9
    cannella

    Non so se è politicamente corretto dire che ogni cosa dolce col buco mi fa impazzire…:-DDD orami l’ho detto!
    Sono favolose!!!
    E son contentissima che almeno tu ti sia tolta una soddisfazione con la colomba. Un baciotto grande

  5. 11
    anna

    Dany: grazie mille.

    Ciboulette: la ricetta è di una mia cara zia che era di Foggia. Non so…baci

    Graziella: grazie

    Gingerbread: grazie. Arriva, arriva! 😀

    Ele: a te li faccio senza glassa ;D

    Salsadisapa: grazie,io invece adoro Homer Simpson 😀 Baci

    Canny: puoi dire quello che vuoi…hai visto che bella colomba?
    Dopo la delusione pandoro arriva la rivincita della colomba.

    Elisa: grazie gioia.

    Night: grazie

    Ely:grazie

    Dolcienosolo:grazie grazie

    Cat:Anche io sono della provincia di foggia.Le foto belle non so è la passione dell’ultimo momento. Merito anche della macchina una bella Canon reflex digitale, un po’ di fantasia e tanti tanti scatti. Come sfondo uso dei semplici cartoncini colorati.In questa foto ho usato dei cartoncini bianchi rosa e celesti.Come programma per sistemarle un po’ uso picasa (un programma di google). Quando è possibile cerco di fare le foto in un posto abbastanza luminoso. Uso la messa a fuoco manuale e x fotografare metto la macchina su di un cavalletto. Se hai bisogno mandami pure una mail. Baci

  6. 13
    Ely

    complimenti!!!! ho due sacchi di farina glutefree da far fuori, comperati per fare i dolci al mio cuginetto el cuore celiaco e non li ho mai usati ecco una piacevole idea 🙂
    anche la colomba è strepitosa!!!
    ciao e buona giornata
    Ely

  7. 14
    anna

    Cookie: si è vero sembrano proprio le ciambelle di Homer Simpson…:D

    Ady: grazie un abbraccio anche a te.

    Angie: la tua carcella era bellissima.

    Gaia: grazie tesorino

    Erika: auguri per il cucciolo e grazie.

  8. 17
    Afrodita

    Ciao Anna, di dove sei? Io sono appena stata a Foggia dai miei suoceri e sono tornata carica di scarcelle! Le tue sono bellissime! Ma come fai a fare delle foto così belle? Cosa usi come sfondo? Baci, Cat

  9. 21
    Gaia

    a parte che mi piace sempre di più l’estetica del tuo blog…ogni volta che ci passo sembre di respirare aria fresca fresca!!!!
    sai che devo proprio farti i complimenti anche per le foto…cavolo stai diventando sempre più brava anna!!!!
    baciottoloni!

  10. 24
    Giovanna

    Ciao Daniela, stamattina ho ricevuto un premio da una cara amica conosciuta nella blogosfera. E’ lo stesso che voglio donare a te. Perchè seguo il tuo blog sempre con molto piacere. Perchè dalle tue foto ho sempre trovato ipirazione per le mie. Perchè per qualche motivo speciale con certe persone si crea un feeling particolare. Passa da me, se ti va per sapere dove ritirare il premio

Rispondi