Crostata cioccolato e pere

Adoro questa crostata, la faccio appena posso. Questa volta però ho voluto cambiare frolla e ho provato quella di Fanny. Mi piaceva l’idea di mettere lo zucchero a velo, le mandorle e soprattuto i semi del baccello di vaniglia. La frolla infatti sia cruda che cotta ha davvero un profumo sorprendente.

300g di burro a temperatura ambiente
190g di zucchero a velo*
60g di mandorle macinate
un baccello di vaniglia
2 uova
550g di farina senza glutine
2 o 3 pere
250g di cioccolato*
200g di panna fresca

Con una frusta o un impastatore impastate il burro con lo zucchero a velo, i semi della vaniglia e le mandorle tritate. Aggiungete una alla volta le uova, poi incorporate la farina e impastate il tutto. Se l’impasto dovesse risultare troppo morbido aggiungere dell’altra farina. Dividete l’impasto in tre panetti e metteteli in frigo per tutta la notte. Se non utilizzate tutta la frolla congelatela. Preriscaldate il forno a 180°. Imburrate una tortiera di circa 24cm e rivestitela con carta da forno. Stendete la frolla tra due fogli di carta da forno e sistematela nella tortiera. Bucherellate con una forchetta e mettete un po’ di zucchero sul fondo della frolla, questo serve a trattenere l’umidità delle pere. Pelate due pere e tagliatele a fette non troppo spesse e disponetele sulla pasta. Preparate la ganache. Portate a bollore la panna a bagnomaria. Quando raggiunge il bollore, spegnete il fuoco e aggiungete il cioccolato a pezzi o grattugiato. Amalgamate bene il tutto. Versate la crema ganache sulle pere. Infornate per circa 25/30 min. In forno la ganache tende a bollire, se bolle troppo abbassate la temperatura.

**********

* Nell’acquistare gli ingredienti utili alla preparazione di questa ricetta è importante consultare il prontuario dei prodotti in commercio senza glutine.

26 Commenti

Aggiungi il tuo
  1. 3
    Silvia

    Ciao, anche a me piace molto Fanny e la posta frolla con le mandorle la usiamo per fare la frolla della pastiera… siamo sulla stessa lunghezza d’onda 🙂
    Silvia

  2. 4
    Valentina

    QUESTO WEEK END LA PROVO… ho delle pere madernassa in casa e due kg di ciocco fondente ancora dello scorso anno…verrà una bomba…
    cmq complimenti sei davvero una straordinaria fotografa

  3. 6
    Mariluna

    Ciao anna, che bello il tuo blog, ancora non c’ero stata. Le ricette, le foto tutto é puro. Ho deciso di venirci spesso e per questo sei tar i miei preferiti. U saluto affettuoso Mzriluna

  4. 8
    Gaia

    oh mamma mia…
    questa crostata è un vero attentato alle mie intolleranze, ma me ne strafrego e la domenica me la faccio che sono in astinenza da cioccolato!

  5. 9
    stefano

    Questa torta deve essere buonissima… fra le tante ricette che ho trovato per questa torta sulla cucina italiana mettono prima la ganache e poi le pere, mah cmq resta l’abbinamento sorprendente di questi 2 ingredienti…

  6. 10
    elisa

    Questa Anna cara me la copio per benino perchè ho una voglia matta di provare la crostata al cioccolato e siccome tu sei una garanzia provo la tua!
    Un bacio!

  7. 12
    Joynho

    Ciao, prima di tutto complimenti per il blog!
    Se vi va, visto che sei esperta di cucina, volevo segnalarti una community che avevo in testa e che ho creato: http://www.cityfan.it
    Visto che ce ne sono pochi utenti esperti di cucina e capaci di dare un giudizio critico, potresti recensire i ristoranti e le pizzerie non per l’architettura e il servizio, ma per come si mangia!
    Verrò a leggerti spesso, così ingrasso virtualmente!!!!
    A presto!

  8. 15
    stelladisale

    k, giuro che stavo per scrivere la stessa identica cosa!! e i pentolini??!!
    bacioni anna la torta è bellissima, sono sicura che è anche buonissima, ma non ci provo neppure

  9. 16
    Dolcetto

    Uuu annina quanto mi piace ciocco e pere! Ho fatto una crostata simile due sabati fa, tutto cioccolato (però non ho cotto la crema) con sopra le pere… un tiramisù assicurato!!!
    Superlativa come sempre!

  10. 17
    miche

    che buone le pere assieme al cioccolat..anche io adoro donna hay,mi piace perchè riesce a far diventare semplicissima qualsiasi ricetta,che alla fine risulta sempre d’effetto!!!bacio

  11. 18
    Adrenalina

    Anna ma sai che l’avevo adocchiata anche io questa pasta frolla, soprattutto perchè io e la pasta frolla ci facciamo sempre la guerra. Una delle poche che mi è uscita è la tua della torta al limone!!!
    La tua torta mi ha fatto aumentare la salivazione!!
    Hai sempre fatto delle foto bellissime ma ultimamente sono MERAVIGLIOSISSIME brava brava e tanti baci per la festa della donna :*

  12. 20
    Afrodita

    La ricetta che uso normalmente io per la torta pere e cioccolato, prevede l’utilizzo del cacao. Proverò sicuramente la tua con il cioccolato fondente! Chissà che buona!! Cat

  13. 21
    adina

    ma insomma insomma, qui reclamano tutti i pentolini!! chissà lu che ha detto.. rido rido!!! domani parto, anna, ti ringrazio per la mail, già stampata. ora mi sbrigo a far saccoccia, che domani alle 8 si parte! almeno mi rilasso un po’… dopo sto tran tran de lavoro!

  14. 22
    sara b

    ciao annuzza bella! 😀 pere e cioccolato mammamia che meraviglia…
    ah volevo dirti una cosa: invidio da moriiiiiire i tuoi pentolini!!! salutameli tanto! ahahahh 😀

  15. 24
    martina

    complimenti Anna per il tuo sito, sia per le foto che per le ricette, fai venire voglia di mettersi ai fornelli!
    ho fatto questa torta per i 90 anni del nonno e sembra che sia piaciuta molto. Volevo solo dire che forse le proporzioni tra la pasta e la crema al cioccolato per il ripieno sono un po' sbilanciate perchè a me è avanzato parecchio impasto (quasi metà!)…o forse è previsto un fondo di frolla davvero molto grosso? (cmq ho rimediato 😛 )

Rispondi