Polpo patate e rucola

Ed ecco un’altra ricetta di mare…e speriamo che a Milano rispunti il sole.

1 polpo da 1 Kg congelato
3 o 4 grosse patate
rucola
prezzemolo fresco tritato
olio extra vergine d’oliva
1 foglia di alloro
mezza cipolla
1 costa di sedano
una carota
1 cucchiaio di aceto
sale

Mettere il polpo ancora congelato in una grossa pentola. Riempire la pentola di acqua e aggiungere le verdure, la foglia di alloro e l’aceto. Mettere sul fuoco e una volta raggiunto il bollore cuocere per circa 40 minuti. La carne dovrà risultare tenera. Al termine lasciare raffreddare nel brodo di cottura. Lavare le patate e lessarle per circa 30 – 35 minuti a seconda della grandezza. Basterà pungerle per verificarne la cottura. Scolarle, spellarle e tagliarle. In una pirofila mettere la rucola, precedentemente lavata e asciugata, e condirla con una emulsione di olio, limone e pepe. In una ciotola mettere le patate e il polpo tagliato a pezzi, condire il tutto con olio, sale e con prezzemolo fresco tritato. Adagiare il polpo e le patate sul letto di rucola. Se necessario aggiungete dell’altro olio o limone. Il piatto è pronto e può essere servito tiepido o freddo.

6 Commenti

Aggiungi il tuo
  1. 2
    Gata

    Ciao Anna, inatnto buona giornata. Per quanto riguarda le tue domande, il riso non va assolutamente lavato, ma messo così com’è. Il rosbeef argentino io lo trovo dal macellaio, ma puoi usare qualsiasi altra parte del manzo, per esempio il filetto. Un bacione. Vivi

  2. 5
    Paola

    Ciao carissima sono Paola e volevo chiederti se il polpo dopo la cottura tende a rimanere ancora duro e non morbido dato che vorrei fare questa ricetta ma ho paura del risultato. Mi hanno riferito che se compri il polpo surgelato devi prendere quello che risulta il più arricciato possibile. Grazie e buona domenica.

Rispondi