Auguri mamma….Crostata alle fragole

A te mamma che sei una delle persone più importanti della mia vita…a te dedico questa poesia….e questa torta…ti voglio un mondo di bene.

Grazie mamma
perché mi hai dato
la tenerezza delle tue carezze,
il bacio della buona notte,
il tuo sorriso premuroso,
la dolce tua mano che mi dà sicurezza.
Hai asciugato in segreto le mie lacrime,
hai incoraggiato i miei passi,
hai corretto i miei errori,
hai protetto il mio cammino,
hai educato il mio spirito,
con saggezza e con amore
mi hai introdotto alla vita.
E mentre vegliavi con cura su di me
trovavi il tempo
per i mille lavori di casa.
Tu non hai mai pensato
di chiedere un grazie.
Grazie mamma.

Judith Bond

Crostate di fragole e crema di limoni…

La ricetta della pasta frolla è qui
Per la crema al limone: ho fatto una crema pasticcera molto molto densa, ho messo prima dell’ aggiunta del latte, la scorza grattugiata di due limoni e poi, una volta raffreddata la crema, ho aggiunto dell’essenza la limone. Ho cotto in forno a 180° la base della crostata, l’ho fatta raffreddare bene e poi l’ho tolta dallo stampo. Ho riempito il guscio di frolla con la crema pasticcera e decorato con delle fragole. Una crostata semplice ma di grande effetto.



4 Commenti

Aggiungi il tuo
  1. 1
    daniela

    … ho cancellato per errore, scusa!

    uno dei classici più belli! brava!!

    mi piace farla versione crostatine, a pensarci bene è un pò che non le faccio faccio.
    buona giornata

  2. 4
    anna

    Ecco la ricetta della frolla:
    300g di farina senza glutine (Biaglut)
    180g di burro leggermente morbido
    125g di zucchero
    2 tuorli
    1 uovo
    marmellata a piacere
    Mettete su un piano di lavoro la farina, lo zucchero e il burro e comincitate ad impastare. Poi aggiungete le uova e impastate bene. Formate un panetto e conservatelo in frigo per circa 20 min avvolto in una pellicola trasparente. Imburrate ed infarinate una teglia per crostata. Infarinate bene il piano e stendete la pasta. Mettetela nella teglia e versateci sopra la marmellata. Con il resto della pasta fate delle striscioline o a mano o con una rondella tagliapasta. Infornate a 180° per 25/30min. Questa che vedete sotto è una versione semplificata della crostata. Stendo l’impasto su un foglio di carta da forno che ho tagliato a cerchio. Poi lo poggio su una base di una tortiera. Metto al centro la marmellata, piego i bordi e inforno.

Rispondi