Club Sale&Pepe mese di Marzo: gnocchi con scampi e porri

…scusa Tulip sono in ritardo come al solito…sono contenta che la mitica Cannella abbia passato il testimone a te…guardo sempre il tuo blog è rimango sempre estasiata dalle tue ricette…

…ed ecco la mia ricettina di Marzo…una ricetta fresca fresca ricca di pesce e verdura… molto primaverile…ovviamente gluten free…
Gnocchi di patate con scampi e porri
…ho leggermente modificato la ricetta…gli gnocchi sono fatti con farina senza glutine…uno di questi giorni posterò la ricetta con foto varie…gli scampi si sono un po’ ristretti e sono diventati dei gamberetti… :-)))

Ingredienti…ricetta per 4 persone

700 gr di gnocchi circa
4 porri
50 gr di burro
una sacchetto di gamberetti o 16 scampi freschi

un mazzetto di erba cipollina, maggiorana e dragoncello (erba non facile da trovare sono pochi gli spacciatori di dragoncello a Milano!!!)

un peperone rosso
un po’ di brodo
sale

Abbrustolite il peperone in forno a 200°,quando risulta cotto spellatelo e tagliatelo a dadini.

Affettate i porri e fateli rosolare in una larga padella con metà del burro;

salateli e cuoceteli per qualche minuto, unendo qualche cucchiaio di brodo;
alla fine frullateli e riversate la salsa nella padella.
In una seconda padella rosolate i gamberetti con il burro rimasto fate cuocere per qualche minuto poi trasferiteli nella salsa di porri possibilmente senza acqua di cottura.
Tagliuzzate l’erba cipollina e gli altri aromi.
Lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata, scolateli appena vengono a galla.
Trasferiteli nella padella con la salsa di porri e mescolate delicatamente.
Aggiungete i peperoni e le erbe, mescolate ancora e togliete dal fuoco.


… la ricetta è stata presa dal numero di Febbraio del 2006….

…mi sento molto primaverile ultimamente peccato che il tempo non lo è affatto…:-(((



Separator image Pubblicato in Pasta e taggato con .

3 Commenti

Aggiungi il tuo
  1. 1
    Tulip

    e brava Anna!!!

    Questa ricetta è perfetta per entrare nella nuova veste del Club, e le tue modifiche secondo me sono interessantissime, capita spesso di dover pensare a qualche ricetta glute free, e tu ne proponi di veramente carine!!!
    PS
    Se mi fai tutti questi complimenti…io potrei anche diventare bordeaux!!!!
    🙂

    PS
    Vado a preparare il post del club!!

Rispondi