Crepes senza glutine con ripieno di ricotta e spinaci e ricotta e funghi

Le Crepes…

Le crepes sono un cibo molto versatile le si può utilizzare a tutto pasto, dal primo al dolce.
Fatta con semplici ingredienti come latte farina e uova la si può preparare in un batter d’occhio.
Io le preparo ogni tanto, ne preparo un bel po’ e poi congelo…così quando la sera rientro tardi a casa anzichè mangiare la solita gommosa pizza gf surgelata…tac.. tiro fuori dal freezer la vaschettina con le crepes, scaldatina nel forno e buon appetito…

Per le crepes
2 uova
110 gr di farina senza glutine
1 pizzico di sale
400 gr di latte
30 gr di burro morbido

Ho preparato le crepes nel mio fidato bimby.
Mettere nel boccale il burro: 1 min vel1, aggiungere il latte, la farina, il sale e le uova: 30 sec. vel.7. Versare il composto in una ciotola e lasciar riposare 20 min circa.
Riscaldare il pentolino delle crepes (una padella molto sottile) precedentemente una con un po’ di burro, versate un mestolino di composto e rigirare la padellina per far distribuire il composto.
quando inizia a staccarsi dai bordi girare la crepe con delicatezza.

Ripieno di spinaci
Spinaci surgelati
Ricotta 250 gr
Formaggio grattugiato
Sale e spezie varie.

Cuocere gli spinaci in acqua bollente salata e poi scolarli cercando di eliminare tutta l’acqua di cottura.
Quando si saranno raffreddati saltarli in una padella con un po’ di olio.
Spegnere il fuoco e aggiungere la ricotta, il formaggio grattugiato il sale se necessario.
Mettere un po’ del composto al centro della crepe e chiudere con uno spago a mo’ di saccottino.
Infornate a 180° per 20 min.

Ripieno di champignons
Funghi champignons
Ricotta 250 gr
Formaggio grattugiato
Sale e spezie

In una padella fate scaldare due cucchiai di olio, aggiungete una spicchio di aglio e poi i funghi.
Cuocete per circa 5 min poi eliminate l’aglio e aggiungete un bel bicchiere di vino bianco, un po’ di sale e un po’di misto spezie per verdure.
Lasciate intiepidire, aggiungete la ricotta e il formaggio.
Mettete il composto al centro delle crepes.
Chiudete con uno spago e infornate a 180° per 20 min.

…..auguri papone…

8 Commenti

Aggiungi il tuo
  1. 3
    anna

    Ciao a tutte…gaia ho il grano saraceno e anche lo zola…domani le preparo al mio amorino!
    La prossima volta voglio provare a fare i pancakes o i blinis…
    X vale ogni tanto bisogna coccolarsi e visto che tempo non ce n’è mai,congelare il cibo resta l’unica soluzione.
    x tulip: la farina gf la puoi trovare nei super o in farmacia.
    X canny: i tuoi commenti sono sempre un onore..baci a tutte

  2. 4
    L'Albicocca

    In un ristorante le ho mangiate fatte al forno, chiuse come un calzone (tipo sofficini ma più grandi) e ripiene di taglierini al sugo di pomodoro e mozzarella. Erano un primo e mi sono davvero piaciute!

  3. 5
    Gaia

    ciao anna,
    i pancakes li ho provati + volte con la ricetta classica e mi sono sempre riusciti benissimo…tanto alla fine non è che abbiano bisogno di chissà che consistenza, la farina serve solo a adre un po’ di sostegno ma in quelle preparazioni ho visto che differenza con quella tradizionale non ce n’è mai!

  4. 6
    Valentina

    Anna che buone queste crepes!!!Lo sai che io non le ho mai fatte salate????Ci credo che siano sfiziosissime la sera, quando si torna tardi da lavoro e ci si vuole coccolare…pensa che per ieri sera non avevo preparato niente ed io e mio marito ci siamo mangiati alla “crudele” pane e salame, niente male l’idea di congelarle!!!!Un bacione!!!

  5. 8
    Gaia

    bbbone come sempre!
    sai che un’alternativa meravigliosa sono le crepes che fanno su in normandia solo con farina di grano saraceno, l’impasto è uguale al tuo solo che la farina è solo quella, restano molto rustiche, ma sono una favola soprattutto con dello zola!!!

Rispondi