Filetto all’ Amarone

Adoro la carne e adoro quel bel sughetto fatto con farina vino e brodo ma non potendolo gustare al ristorante mi organizzo in casa cercando così di imitare quello che potrebbero offrirmi al ristorante…

Ho aperto una bella bottiglia di amarone del 2000…ne ho usato un po’ per cucinare e al restoci abbiamo pensato io e il mio amorone…ih ih ih…

Filetto di manzo All’amarone

Ricetta per due persone…
2 filetti di manzo di circa 2 cm
2 fettine di pancetta dolce
2 cucchiai di brodo ristretto
farina senza glutine
vino Amarone
15 gr pinoli
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Infarinate i filetti e poi avvolgete attorno al bordo la pancetta; fissateli con un giro di spago da cucina.
Scaldate in padella due cucchiai di olio, sistematevi i filetti e fateli rosolare a fuoco vivo da una parte e dall’altra; trasferite la carne su un piatto e tenetela al caldo.
Eliminate dalla padella l’olio di cottura, rimettete i filetti, unite il brodo ristretto e bagnate con mezzo bicchiere di Amarone; continuate la cottura a fuoco basso per una decina di minuti; salate e pepate.
Fate tostare i pinoli in forno o su fornello.
A cottura ultimata sgocciolate i filettie sistemateli sui piatti; fate restringere la salsa, versatela sulla carne, cospargetela di pinoli e servite.

Ps: cercherò di migliorare la fotografia del blog. :-)))

1 Commento

Aggiungi il tuo
  1. 1
    Una cucina tutta per sè

    Stavo curiosando tra le tue ricette e mi è capitata questa… Beh alla faccia di migliorare la fotografia del blog, adesso sono assolutamente perfette, mi incanto a guardarle… Prima o poi riuscirò a migliorare anch’io 🙂

Rispondi